“DETTO FATTO” potrebbe essere il sottotitolo dell’evento del Rotary Club di Barletta, tenutosi GIOVEDI’10 maggio presso il Brigantino 2 a Barletta .

Il Rotary Club di Barletta, presieduto da Nardo Storelli, ha dedicato una serata ai Vincitori del concorso “E’ bello condividere”. Vincente conclusione di un anno di intense attività declinate da un comune denominatore:” LA SOLIDARIETA’”, per illustrare, a distanza di un anno, l’operato delle 5 associazioni vincitrici del concorso.

Presenti in sala, oltre ai rappresentanti delle cinque Associazioni, il governatore Rotary eletto Sergio Sernia, l’ex assessore Patrizia Mele ed i numerosi ospiti del sodalizio.

E’ trascorso un anno dalla cerimonia di premiazione del 19 maggio 2017 presso il gremito TEATRO CURCI, dove il Rotary Club di Barletta realizzò un generoso service finalizzato a sostenere iniziative di responsabilità sociale verso Associazioni di volontariato, di promozione Sociale, no profit ed alle cooperative sociali , un vero e proprio bando di concorso rivolto a tutte le Associazioni del territorio per individuare e promuovere i progetti da realizzarsi nel territorio di Barletta nell’ambito dell’Assistenza Sociale, Salute, Ambiente, Cultura e Giovani. Un bando a cui parteciparono ben 42 Associazioni, con i rispettivi progetti, tra i quali sono poi stati individuati i 5 vincitori.

Ed è proprio in questa serata del 10 maggio 2018, ora che i progetti premiati sono stati portati a compimento, che il Rotary Club di Barletta, ha invitato le 5 associazioni premiate ad illustrare quanto realizzato, reso possibile grazie al contributo economico di due aziende barlettane: NEW & BEST e SUPERMERCATI DOK.

Con l’ausilio di video e supporto di slides ,i rappresentanti delle 5 associazioni hanno emozionato l’intera e gremita platea, dimostrando le svariate attività realizzate nel corso dei 12 mesi, facendo vibrare un uditorio attento e soddisfatto dei risultati conseguiti.

Quindi i due soci organizzatori, Michele Storelli e Michele Doronzo, unitamente al Presidente Nardo Storelli, hanno ringraziato le 5 associazioni per non aver disatteso gli obiettivi prestabiliti e per aver dato un valore aggiunto al nostro territorio, con la loro solidarietà. Hanno anche anticipato che, nel nuovo anno rotariano,che vede la presidenza del socio Carmine Faggella, sarà realizzato un nuovo bando di concorso ,aavente come tema l’ideazione di un service condiviso con altre associazioni.

E per questo all’unisono il Rotary Club di Barletta, presieduto da Nardo Sorelli, dice GRAZIE per l’impegno profuso a:

-AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) rappresentata in sala dalla presidente Luisa Damato e la psicologa Alba Zingarelli  per il progetto “Attivamente AISM”, di implementazione attività;

– IDEA ONLUS , rappresentata in sala dal referente Angelo Fiore, per “La Stanza dei miei sogni”, a supporto malati cronici a domicilio, che ha realizzato la “stanza N. 9”, dimostrando di aver creato legami umani che fioriscono anche grazie a fornitori che hanno messo da parte la logica del profitto, in omaggio alla solidarietà.

-E.N.S. BAT (Ente Nazionale Assistenza Sordi), rappresentata in sala dai referenti Michele Loffredo, Davide Dimatteo  e la logopedista Monica Languino , con “Giocando Segnando” , laboratori per sordi;

-ASSOCIAZIONE L’ARTE DEL SORRISO rappresentata in sala dalla referente Lo Nigro Maria Anna

con “Impara l’arte e non metterla da parte”, laboratori a favore di bambini autistici;

-ASS. POLISPORTIVA SPORT INSIEME, rappresentata in sala da Ruggiero Lauroia, con “Una passerella per condividere”, realizzazione di un pontile per disabili, per poter condividere il mare pur in presenza di disabilità, che ha permesso a tutte le persone speciali di veleggiare con vento in poppa nel mare della solidarietà .

Una serata davvero importante, all’insegna di una solidarietà gestita con efficacia ed organizzazione.