Un altro importante appuntamento del Rotary Club di Barletta per valorizzare le risorse del territorio.
Giovedì 17maggio alle ore 20,30 presso la Sala Gaia del Brigantino 2 a Barletta, il Rotary Club Barletta, presieduto da Nardo Storelli, ha celebrato la tradizionale manifestazione per il conferimento del Premio Rotary alla Professionalità anno rotariano 2017/2018.

Un premio istituito nell’anno rotariano 1998/99 dall’allora Presidente del Club Alfredo Basile e che quest’anno ha raggiunto, con successo, la sua 20° edizione.

Il Club si propone, ogni anno, di valorizzare le risorse umane e lavorative del nostro territorio, conferendo un adeguato riconoscimento tanto alla professionalità che all’eccellenza. Il riconoscimento rotariano è assegnato a concittadini di Barletta che hanno conseguito nel tempo livelli di eccellenza nei diversi ambiti lavorativi e professionali, uniti ad uno stile di vita professionale e privato caratterizzato dal rispetto dei più elevati principi etici e sociali.

L’ambito premio rotariano ha visto nel corso degli ultimi decenni illustri concittadini barlettani premiati, residenti in Italia o all’estero.

I lavori sono stati introdotti dalla Presidente Nardo Storelli, che , dopo aver salutato tutte le autorità e gli ospiti presenti, evidenzia come il Club si propone, ogni anno, di valorizzare le risorse umane e lavorative del nostro territorio, conferendo un adeguato riconoscimento tanto alla professionalità che all’eccellenza. Nel corso della serata , dopo la lettura dei nutriti curricula, il premio è stato conferito a:

– 1) Dott. Vincenzo Paolillo, Senior Radiochemist, Responsabile della Ricerca farmaco-cinetica presso il ” M.D. Anderson Cancer Centre” di HOUSTON (Texas) e del controllo qualità di radiofarmaci per gli studi di imaging molecolare.

– 2) Piero Doronzo, Dirigente sportivo, da 35 anni nel mondo del calcio, già Segretario del Barletta Calcio , del Bari e della Fidelis Andria , attualmente nel Catanzaro.

– 3) Dott. Corrado Allegretta, già Consigliere di Stato della V e VI sez. del Consiglio di Stato; già Presidente T.A.R. Puglia, Grande Ufficiale al Merito della Repubblica italiana.

Ciascuno, nel rispettivo ambito – sanitario, sportivo ed istituzionale- ha ottenuto brillanti risultati all’insegna dell’impegno e dell’etica, ponendo nelle propria attività l’onestà intellettuale ed il senso di responsabilità, che sono i fondamenti del Rotary.

Il dott. Vincenzo Paolillo, che svolge la sua professione a Houston, non ha potuto purtroppo presenziare alla premiazione ed ha inviato un video di ringraziamento per l’apprezzamento che il Rotary di Barletta ha voluto conferirgli; in sua rappresentanza, la sorella, Avv. Donatella Paolillo.

Il Dirigente sportivo Piero Doronzo e il Dott. Corrado Allegretta hanno espresso al Presidente ed ai soci tutti la loro sentita gratitudine per la stima dimostrata dal Rotary nei confronti dei risultati da loro raggiunti nel corso delle rispettive carriere.

Alla serata era presente Nicola Liso, Assistente del Governatore Rotary del Distretto 2120 Gianni Lanzillotti, ed un folto e attento pubblico, tutti uniti per il riconoscimento dell’etica e della professionalità che caratterizza da sempre lo spirito e le attività del Rotary.

Ricorda il Presidente Nardo Storelli che il primo Rotary Club nacque per permettere ai suoi soci di fare amicizia e di sostenersi nelle attività professionali per poi fornire aiuto alla comunità.

Serata davvero eccezionale e coinvolgente, conclusasi con l’intervento dell’Assistente del Governatore che entra subito in empatia con il pubblico presente ricordando gli aspetti fondamentali del Rotary: in primis l’amicizia, che permette di incontrare persone ed insieme contribuire alla realizzazione di grandi cose; quindi , la crescita professionale strettamente connessa all’etica, il valore dell’impegno personale ,” per fare davvero la differenza ”.

Il Presidente del Rotary Club di Barletta Nardo Storelli, ad ultimazione lavori, ha espresso calorosa ammirazione nei confronti dei premiati per il loro impegno ed ha consegnato una targa di riconoscimento in attestazione del loro spessore ed della loro professionalità.