Appuntamento il 13 giugno prossimo con iniziative diffuse sul territorio

Terminata la fase di emergenza, Puglia e Basilicata si rimettono in moto con fiducia e speranza. Il dato positivo riguarda il piano sanitario: l’emergenza pandemica non ha causato i danni ingenti e irreparabili registrati purtroppo in altre regioni; il dato negativo, sul piano economico e sociale, è comune a tutto il resto d’Italia: nuove fasce di popolazione si sono aggiunte a quelle che già versavano in situazioni di estrema difficoltà prima della crisi e adesso combattono anch’esse con lo spettro della fame e della povertà.

Anche in questa delicata e importante fase di ripartenza, così come già accaduto durante la fase “acuta” dell’emergenza, il Rotary International rimane protagonista e risponde alle crescenti richieste di aiuto con interventi diffusi e capillari messi in campo dai Club.

In Puglia e Basilicata i presidenti dei Club che danno vita al Distretto 2120 hanno proposto al Governatore Sergio Sernia l’idea di sostenere una giornata dedicata ad azioni di rilancio di una vita all’insegna della normalità.

E’ nata così “La Giornata dei Rotariani”: il 13 giugno prossimo, in contemporanea, ogni Club metterà in atto un’azione di servizio nel proprio territorio di riferimento. Nel mirino, come accennato, ci sono le famiglie in difficoltà, ma anche scuole, ospedali e altri edifici pubblici.

Nel dettaglio, il Rotary Club di Barletta, il 13 giugno p.v. alle ore 11,00 donerà alla CARITAS di Barletta (presso la sede di Via Barberini n.255) derrate alimentari utili per far fronte alle esigenze dei Suoi Ospiti d’intesa con il Suo Presidente Dott.Lorenzo Chieppa.

Quanto sopra, grazie al contributo dei Supermercati DOK, sempre vicini alle azioni di solidarietà del Club Rotary di Barletta.

Presenzieranno alla consegna del Service, il Presidente del Club Dr.Vincenzo Fruscio, i Soci ed il Sindaco di Barletta Dr.Cosimo Cannito.