--ROTARY_2020-COPGiovedì 24 ottobre – Brigantino 2, Barletta
Giovedì 24 Ottobre 2013 il Governatore Renato Cervini, insieme alla moglie Maria Luisa, ha effettuato la sua visita ufficiale al nostro Club.
I lavori sono stati introdotti dalla Presidente Nuccia Cafagna che, dopo aver salutato i soci rotariani, gli ospiti presenti e i giovani del Rotaract con il loro presidente Luca Lattanzio, ha evidenziato come la visita del governatore costituisca per un Club un incontro non solo fisico, ma soprattutto un momento simbolico di comunione di intenti tra il Club e l’immensa famiglia rotariana che è il Rotary International. Particolare coincidenza di oggi, poi: la giornata celebrativa della campagna del R.I. “End Polio Now“.
Nel corso della serata si è avuto l’ingresso di un nuovo socio e la presentazione del primo service dell’anno.
Il nuovo socio, l’imprenditore Michele Doronzo, dopo la presentazione del socio Michele Storelli, nel suo discorso al club si è mostrato subito carico di energia da investire nella nuova famiglia rotariana ed è stato salutato con calore da tutti i soci presenti ed in primis dal Governatore Cervini.
La Presidente ha quindi illustrato le caratteristiche del primo “service” dell’anno: la Donazione del POLISONNIGRAFO  al Reparto di PEDIATRIA dell’OSPEDALE “DIMICCOLI“ di Barletta, diretto dal dott. Ferdinando Chiorazzo, presente in sala.
L’apparecchiatura, consentendo di registrare con modalità altamente sofisticate i parametri fisiologici durante il sonno, rende possibile l’individuazione delle apnee notturne che possono essere causa di gravi problematiche e anche di possibile decesso nei soggetti più giovani. Queste potenzialità hanno molto colpito il club nella valutazione di questo service, soprattutto alla luce del fatto che non esistono negli immediati dintorni strutture ospedaliere dotate di tale apparecchiatura. La consegna dell’apparecchio avverrà sabato 26 ottobre presso il reparto di Pediatria. Questa del polisonnigrafo è la prima delle donazioni previste nella programmazione dell’anno 2013-14: la sua validità è stata ritenuta molto importante anche da un imprenditore di Barletta, Domenico Rosito, titolare della “Rosito caffè” e presente in sala con la sua signora. Anch’egli, infatti, ha creduto nei nostri stessi obiettivi e ha collaborato con noi.
Quindi, la parola è passata al Governatore Renato Cervini, che in maniera sintetica ma efficace ha parlato dell’importanza di vivere appieno il club, promuovendo molte iniziative e partecipandovi, in particolare per le nuove generazioni. Si è detto molto soddisfatto dell’incontro tenutosi nel pomeriggio con la Presidente ed il Direttivo, in quanto è emersa la fisionomia di un Club attento alle esigenze del territorio e sensibile alle problematiche del mondo giovanile. Sottolinea inoltre con molto calore l’importanza di lavorare fianco a fianco con i giovani del Rotaract, programmando iniziative e services insieme a loro, mantenendo sempre alta e viva la sinergia di intenti.
Al termine, in un clima di cordiale spontaneità, è avvenuto il tradizionale scambio dei guidoncini tra la Presidente e il Governatore, nonché dei reciproci omaggi: in tale contesto, è stato particolare l’interesse che ha riscosso l’illustrazione dei service proposti dalla moglie del Governatore per l’a.s. 2013-14 e che sarà possibile realizzare con la condivisione degli obiettivi da parte dei Club del Distretto.