IMG-20170105-WA0007

“ROTARY CLUB BARLETTA: E’ BELLO CONDIVIDERE”

FONDAZIONE ROTARY: 100 ANNI AL SERVIZIO DI TUTTI

BANDO DI CONCORSO FINALIZZATO A SOSTENERE INIZIATIVE DI RESPONSABILITA’ SOCIALE

1.Obiettivi

Il Rotary Club Barletta, in occasione del Centenario della “Rotary Foundation” del 2017 ed in coerenza con le linee guida dal Governatore del Distretto 2120 Luca Gallo, intende sostenere lo sviluppo di iniziative relative agli ambiti dell’assistenza sociale, della salute, dell’ambiente, della cultura e dei giovani.

A tal fine, con il Patrocinio del Comune di Barletta – Assessorato alle Politiche Sociali, promuove e bandisce il concorso finalizzato a individuare e sostenere progetti, da realizzarsi nella Città di Barletta, che dovranno rientrare in uno degli ambiti di seguito dettagliati :

a) Assistenza Sociale;

b) Salute;

c) Ambiente;

d) Cultura;

e) Giovani.

  1. Assistenza (progetti a sostegno di persone in condizioni di disagio e di emarginazione) : a titolo di esempio, iniziative in favore di senza fissa dimora e delle mense dei poveri, iniziative di comunicazione sociale per contrastare l’esclusione sociale e favorire l’accesso alle opportunità di agevolazioni economiche e misure di sostegno locali.
  2. Salute (progetti di assistenza sussidiaria delle strutture sanitarie pubbliche) : ad esempio assistenza medica e paramedica domiciliare, attività ludiche a favore di reparti di pediatria dell’Ospedale di Barletta;
  3. Ambiente (progetti in materia di educazione e informazione ambientale, sviluppo sostenibile, arredo urbano) : realizzazione e cura di aree verdi in contesti urbani degradati, per la socializzazione e la pratica di attività sportive e culturali;
  4. Cultura (progetti volti a favorire la promozione dell’arte e della cultura)= : a titolo di esempio, restauro e/o fruizione di beni artistici e architettonici, mostre, eventi culturali, manifestazioni volte al recupero e alla promozione delle tradizioni culturali e alla integrazione socio-culturale tra generazioni e tra popoli;
  5. Giovani (progetti in favore delle politiche giovanili, innovazione e creazione di start-up).

2.Sostegno alla realizzazione delle iniziative

Il Rotary Club Barletta sosterrà la realizzazione dei progetti proposti, mediante lo stanziamento di euro 25.000,00 (venticinquemila/00), con possibilità di incrementare tale importo, da attribuire ad uno o più progetti – massimo quattro – risultati vincitori, a insindacabile giudizio del Rotary Club Barletta.

3.Destinatari

La partecipazione al Concorso è riservata a :

– Associazioni di volontariato che rispondono ai requisiti previsti dalla Legge quadro n.266/1991 e iscritte al Registro regionale previsto dalla Legge regionale n.11/1994, alla data di pubblicazione del presente Concorso;

– Cooperative sociali iscritte alla’Albo regionale alla data di pubblicazione del presente Concorso;

-Associazioni di promozione sociale aventi i requisiti di cui alla Legge n.383/2000 e iscritte al Registro regionale previsto dalla Legge regionale n.39/2008, alla data di pubblicazione del presente Concorso;

– Altre Associazioni che abbiano almeno tre anni di operatività alla data di pubblicazione del presente Concorso e che presentino un progetto di alto contenuto sociale.

4.Requisiti essenziali

Non saranno ammessi progetti che non rientrano negli ambiti specificati (assistenza sociale, salute, ambiente, cultura e giovani) al punto 1 o che godono già di finanziamenti pubblici.

I Soggetti proponenti devono osservare le seguenti condizioni, a pena di esclusione :

  1. Rispetto dei termini di consegna della domanda di partecipazione, completa della documentazione richiesta e della modulistica compilata e sottoscritta dal legale rappresentante;
  2. Realizzazione del progetto all’interno della Città di Barletta;
  3. Conclusione delle attività indicate nel progetto entro 6 mesi dalla data di conoscenza del premio vinto;
  4. Presentazione di un programma strutturato in fasi e definito con chiarezza di obiettivi e risultati (fac-simile scheda progetto allegata);
  5. Indicazione del contributo richiesto per lo sviluppo del progetto, con previsioni di spesa per macro aree (ad es. costi per location e attrezzature,, logistica, risorse umane, stampa materiali etc.);
  6. Possesso dei requisiti e capacità organizzazione per gestire il progetto, che non può essere delegato o gestito da terzi;
  7. Rispetto dei requisiti di sicurezza e di agibilità previsti dalla legge per le sedi e svolgimento delle iniziative e rispetto delle norme in tema di personale.

5. Modalità e termini di presentazione delle domande

Le domande di partecipazione, corredate della documentazione seguente, dovranno pervenire, pena esclusione, in busta chiusa riportante sul frontespizio la dicitura “BANDO DI CONCORSO ROTARY CLUB BARLETTA: E’ BELLO CONDIVIDERE – Fondazione Rotary – FINALIZZATO A SOSTENERE INIZIATIVE DI RESPONSABILITA’ SOCIALE”, entro il 31 marzo 2017, esclusivamente a mezzo raccomandata A.R., all’indirizzo della segreteria organizzativa del Rotary Club Barletta:

Rotary Club Barletta

Viale Regina Elena – c/o Ristorante Brigantino 2

76121 – Barletta (Bt)

I documenti da inviare sono :

  1. progetto analitico;
  2. modulo di partecipazione debitamente sottoscritto; Scaricalo qui!
  3. budget di spesa;
  4. presentazione dell’organizzazione proponente (massimo 2 pagine);
  5. statuto o documentazione analoga del partecipante.

Tutti i documenti dovranno pervenire, oltre che in formato cartaceo, anche su supporto digitale (pen drive o cd).

6. Selezione e valutazione

La selezione dei progetto sarà effettuata da una Commissione nominata dal Presidente del Rotary Club Barletta d’intesa con il Direttivo del Club e composta dal Presidente e/o suo delegato, da un rappresentante degli Sponsor a tal uopo coinvolti e da personalità di rinomata autorevolezza scientifica.

La commissione, a suo insindacabile giudizio, valuterà i progetti decretandone i vincitori. I progetti saranno valutati sulla base di una graduatoria stilata secondo i seguenti criteri :

  1. Innovazione: verrà considerato l’aspetto innovativo ed originale del progetto;
  2. Congruenza generale: si terrà conto della congruenza tra progettualità, organizzazione e metodologia;
  3. Qualificazione del soggetto proponente e dei partner di progetto: si valuterà la qualificazione del soggetto proponente e dei partner in ordine alla struttura organizzativa, alla rappresentatività sul territorio, alla significatività delle esperienze pregresse;
  4. Emergenza: si terrà conto dei servizi attivati che andranno a rispondere a bisogni, rispetto ai quali si rileva effettivamente una particolare urgenza ed emergenza;
  5. Valutazione economica: si valuterà la congruità dei costi rispetto al progetto presentato e si valuterà il cofinanziamento con mezzi propri da parte del soggetto proponente.

La commissione esaminatrice individuerà i progetti destinatari dei contributi, rendendoli noti nell’ambito di una serata dedicata al Concorso che si terrà presso il Teatro Curci di Barletta il 19 maggio 2017.

La Commissione, a suo insindacabile giudizio, si riserva la possibilità di non procedere all’assegnazione dei premi qualora nessuno dei progetti presentati sia stato ritenuto valido secondo le finalità del Concorso.

 

7. Modalità di erogazione del contributo

Le modalità di erogazione del contributo saranno concordate dal Rotary Club di Barletta con gli assegnatari delle risorse, in relazione alla specificità del progetto presentato e risultato vincitore ed in virtù delle previsioni di spesa.

8. Monitoraggio

Il Rotary Club Barletta si riserva la facoltà di verificare, in itinere e a progetto concluso, l’effettivo svolgimento e la realizzazione delle azioni previste. Il grado di raggiungimento degli obiettivi, il coinvolgimento dei destinatari finali, il reale utilizzo del contributo per i soli scopi indicati nel progetto.

In caso di gravi inadempienze circa lo svolgimento del progetto, il Rotary Club Barletta può, a proprio insindacabile giudizio, interrompere la copertura finanziaria e l’erogazione del contributo, comunicandola via mail e/o a mezzo raccomandata a.r. al soggetto proponente.

9. Richiesta informazioni

I referenti del progetto per il Rotary Club di Barletta sono il Presidente Sabino Montenero ed i Soci Michele Storelli e Alessandro Attolico.

Qualsiasi informazione sul presente concorso può essere richiesta alla Segreteria del Concorso del Rotary Club Barletta a mezzo posta elettronica ai seguenti indirizzi :

sabino.montenero@alice.it; sandroattolico@gmail.com

Scarica il bando